WHITEHOUSE BLOG

Il coma dell’arte italiana, ma nessuno ne parla

Dopo la Biennale di Istanbul che non vede artisti italiani (se non Bonvicini della stessa galleria berlinese dei curatori...), anche la Biennale di Lione non...NO scusate, ci sono tre giovani italiani: BURRI, FONTANA e SCHEGGI....  . Intanto veniamo da una...
Read More

Art in action

KA: Ho appena ricevuto la tua mail con il nuovo progetto presso "The Tanks" alla Tate Modern. Sei mai stato sul posto? LR: No, non ho ancora visitato dal vero la Tate Modern, ma non è importante. Mi è sempre interessato installare nello spazio privato...
Read More

Come fare l’artista nel 2017?

Il 98% degli artisti che dopo il 2001 hanno una galleria di livello o aiutano gli arredatori di interni ad arredare case o contribuiscono a dubbi investimenti o speculazioni. Contenti loro.   . Dopo il 2001 per definire un'opera o un percorso artistico di...
Read More

Il “Momento Aha”, la crisi dell’arte e le soluzioni

Hitler inginocchiato, l'arcobaleno percorribile, lavoratori pagati per stare dentro scatole di cartone, un cesso d'oro, un tesoro ritrovato in fondo al mare, una statua antica fatta di cera e che si scioglie, tutti i minuti di una giornata attraverso tutti i film...
Read More

Utopia/Distopia: il 2017 è il miglior anno nella storia.

Chi si pone il problema di creare un'opera d'arte, non può non considerare la sovrapproduzione e l'inquinamento di cose e informazioni a cui siamo sottoposti. Il sedicente artista può fare tre scelte: una scelta che potremo definire "rigida", ossia cercare di...
Read More

Summer Show 2015/2017: intervista con HUO.

HUO: Ho visto Summer Show 2015/2017. Le opere disegnate direttamente dentro lo spazio sono essenziali. Spazzano via tante cose inutili del mondo dell'arte: viaggi, aperitivi, pubbliche relazioni, speculazioni, biennali, ecc. Mi piace il parallelo che fai tra la...
Read More

Soldi che non hanno tempo di essere spesi

  Luca Rossi: Chi è per te Luca Rossi? Maurizio Cattelan: Mi sembra quello che firma i fac-simile della dichiarazione dei redditi. LR: Hai parlato della necessità di recuperare la tua “indipendenza” e quindi di prendere le distanze dal sistema dell’arte, in...
Read More

Ti Piace Vincere Facile? Dal Padiglione Italia a Damien Hirst e oltre

Artisti italiani e stranieri sorpresi in uno scavo per preparare le prossime biennali internazionali. In alto a sinistra il curatore controlla e dirige il lavoro.   Da qualche anno c'è una tendenza fra gli artisti italiani detti di "metà carriera": un ritorno...
Read More

La crisi dell’arte contemporanea…e poi???

Dalla data simbolo del 2001 l'arte contemporanea, come la chiamiamo, vive una crisi di linguaggio da una parte e una sovrapproduzione di artisti, progetti e opere dall'altra. Si parla da anni del curatore come "autore" e "regista", addirittura Baratta pala di TRILOGIA...
Read More

Prime impressioni Padiglione Italia

  Articolo pubblicato in parte su Exibart: http://www.exibart.com/notizia.asp?IDNotizia=53316&IDCategoria=247 Premesso che il Padiglione Italia 2017 è il miglior padiglione italiano da 10 anni a questa parte, la prima impressione non è stata per me positiva....
Read More

Art in action

KA: Ho appena ricevuto la tua mail con il nuovo progetto presso "The Tanks" alla Tate Modern. Sei mai stato sul posto? LR: No, non ho ancora visitato dal vero la Tate Modern, ma non è importante. Mi è sempre interessato installare nello spazio privato...

Come fare l’artista nel 2017?

Il 98% degli artisti che dopo il 2001 hanno una galleria di livello o aiutano gli arredatori di interni ad arredare case o contribuiscono a dubbi investimenti o speculazioni. Contenti loro.   . Dopo il 2001 per definire un'opera o un percorso artistico di...

Summer Show 2015/2017: intervista con HUO.

HUO: Ho visto Summer Show 2015/2017. Le opere disegnate direttamente dentro lo spazio sono essenziali. Spazzano via tante cose inutili del mondo dell'arte: viaggi, aperitivi, pubbliche relazioni, speculazioni, biennali, ecc. Mi piace il parallelo che fai tra la...

Soldi che non hanno tempo di essere spesi

  Luca Rossi: Chi è per te Luca Rossi? Maurizio Cattelan: Mi sembra quello che firma i fac-simile della dichiarazione dei redditi. LR: Hai parlato della necessità di recuperare la tua “indipendenza” e quindi di prendere le distanze dal sistema dell’arte, in...

Il gesto creativo come atto di resistenza

"Esemplare in questo senso è il saggio (forse il più coinvolgente dell’intera raccolta) dedicato all’”atto di creazione”. Il punto di partenza di Agamben è una conferenza del 1987 di Gilles Deleuze, nella quale il gesto creativo è definito come un “atto di...

La crisi dell’arte contemporanea…e poi???

Dalla data simbolo del 2001 l'arte contemporanea, come la chiamiamo, vive una crisi di linguaggio da una parte e una sovrapproduzione di artisti, progetti e opere dall'altra. Si parla da anni del curatore come "autore" e "regista", addirittura Baratta pala di TRILOGIA...

Prime impressioni Padiglione Italia

  Articolo pubblicato in parte su Exibart: http://www.exibart.com/notizia.asp?IDNotizia=53316&IDCategoria=247 Premesso che il Padiglione Italia 2017 è il miglior padiglione italiano da 10 anni a questa parte, la prima impressione non è stata per me positiva....